A causa del limitato numero di partecipanti al gioco, l’epopea del “Mondo di Actartius” si interrompe qui. Vedró di farne un racconto piú avanti.

Grazie a tutti quelli che hanno portato avanti il progetto, per quanto é durato.

Advertisements